27 Settembre 2020 - 22:00

Sassari. Fingevano di giocare, ma svaligiavano le slot alterandone il funzionamento. Denunciate quattro persone

A Sassari, una banda formata di quattro persone è stata denunciata dalla Squadra mobile della Questura di Sassari con l’accusa di furto con destrezza. I quattro, si disponevano a semicerchio

21 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

A Sassari, una banda formata di quattro persone è stata denunciata dalla Squadra mobile della Questura di Sassari con l’accusa di furto con destrezza. I quattro, si disponevano a semicerchio davanti a una delle slot machine, in modo da coprire i gesti di uno di loro che, dopo aver spento e riacceso l’apparecchiatura elettronica, si sedeva davanti alla stessa simulando una partita. In realtà riuscivano ad alterare il funzionamento della macchina e farsi rilasciare tutte le monete contenute all’interno. Questa ricostruzione è stata fatta dagli investigatori grazie allo studio delle immagini della videosorveglianza e, grazie al supporto delle foto di segnalazione, si è riusciti a risalire “con certezza” all’identità dei quattro. Le indagini proseguono analizzando episodi simili in quanto il gruppo avrebbe potuto agire spostandosi di città in città sul territorio nazionale ed utilizzando la stessa tecnica.

PressGiochi