29 Luglio 2021 - 15:20

Sapar. Nella riunione della delegazione Friuli-Trentino-Veneto le linee guda per la riapertura delle attività

Si è svolta nella mattina di ieri la riunione dei soci delle tre delegazioni. L’ordine del giorno è stato discusso con gli interventi dell’avvocato Badolato e del vice presidente Lo

16 Giugno 2021

Print Friendly, PDF & Email

Si è svolta nella mattina di ieri la riunione dei soci delle tre delegazioni. L’ordine del giorno è stato discusso con gli interventi dell’avvocato Badolato e del vice presidente Lo Massaro che hanno relazionato sull’attività associativa svolta nel periodo di chiusura delle attività. Hanno partecipato alla riunione il Presidente delle delegazioni Edo Simonato-Giancarlo Alberini-Federico Salvador ed il Presidente di SAPAR SERVICE Paolo Dalla Pria. Risalto è stato posto sulla questione del rinnovo Ries e soprattutto sulla tematica della proposta di riforma del gioco proposta da ADM, oltre alla disamina della determinazione direttoriale del 01/06/2021 di emanazione del direttore Marcello Minenna.

Sono state illustrate le linee guida per la riapertura delle attività di gioco in generale anche con l’intervento del dott. Massimo Lipparoni in rappresentanza del concessionario Global Starnet che ha illustrato le iniziative che lo stesso concessionario ha concordato con l’associazione a sostegno della ripartenza delle aziende associate, invitando i presenti a contattare i responsabili commerciali per ogni esigenza che verrà vagliata dalla direzione. La riunione si è conclusa con un pranzo conviviale che ha permesso di continuare a parlare delle tematiche generali oltre che a far ritrovare una normale convivialita’ tra colleghi.

 

 

PressGiochi

Fonte immagine: https://www.sapar.it/2021/06/16/sintesi-riunione-delegazioni-friuli-trentino-veneto/