15 Agosto 2020 - 00:03

Santini (Adoc): “Eliminare ogni traccia di malavita nel settore giochi”

Plauso dell’Adoc all’operazione ‘Gambling’, occorre smantellare fino in fondo la malavita che vive di scommesse. “Eliminare ogni traccia di malavita dal settore giochi e scommesse è prioritario, ma la soluzione

23 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Plauso dell’Adoc all’operazione ‘Gambling’, occorre smantellare fino in fondo la malavita che vive di scommesse.

“Eliminare ogni traccia di malavita dal settore giochi e scommesse è prioritario, ma la soluzione definitiva sarebbe vietare completamente le scommesse – dichiara Lamberto Santini, Presidente dell’Adoc – l’azzardo e le scommesse, in particolare nella versione online, hanno raggiunto una deriva gravissima, sociale e morale, le infiltrazioni della malavita nel settore non stazionano solo a livelli alti ma anche negli strati sociali più bassi, coinvolgendo anche adolescenti e minori. Facciamo il nostro plauso alla DDA di Reggio Calabria che ha contribuito enormemente a sradicare importanti grumi di malavita e criminalità”.

PressGiochi