19 Settembre 2020 - 07:03

Romania. Il National Gambling Office aggiunge altri 20 siti sulla sua blacklist

Il National Gambling Office (ONJN) ha aggiunto altri 20 nomi al suo elenco di siti di gioco non autorizzati che devono essere bloccati dai provider di servizi Internet (ISP).

14 Agosto 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il National Gambling Office (ONJN) ha aggiunto altri 20 nomi al suo elenco di siti di gioco non autorizzati che devono essere bloccati dai provider di servizi Internet (ISP), compreso uno di bet365. L’elenco include i siti 488365.com, un dominio che collega a bet365, oltre ai siti dot.com Megapari, Luckycasino, Megaslot, Slothunter, Crazy Fox, Casinobuck e Gambola.

L’ONJN ha creato la sua lista nera di siti iGaming nel 2015 prima che la Romania diventasse attiva con il suo mercato regolamentato del gioco d’azzardo online l’anno successivo. Il sito dot.com di Bet365 è stato bloccato nell’ottobre 2015 e la sua licenza è stata ritirata. I 1.184 ISP che operano in Romania hanno 48 ore dalla ricezione della notifica per bloccare i siti.

Chiunque nel paese tenti di visitare i siti verrà reindirizzato a un messaggio che afferma: “Il tuo accesso a questo sito è stato limitato dall’Ufficio nazionale del gioco d’azzardo” e prosegue descrivendo in dettaglio i poteri dell’ONJN di bloccare l’accesso ai siti. Anche Fivecasino.net, 22-bet.net, 1xslot41623.com e due siti di Ego Casino devono essere bloccati nelle ultime aggiunte alla lista, che ora elenca 1.313 domini bloccati. L’ONJN ha bloccato 41 siti di gioco d’azzardo a maggio.

 

PressGiochi