19 Settembre 2020 - 12:27

Roma: attivato progetto Gioco d’azzardo patologico con numerosi sportelli di ascolto

Roma Capitale, Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute, in collaborazione con Fondazione Roma Solidale Onlus e in linea con le indicazioni regionali realizza il progetto denominato “Gioco D’Azzardo Patologico –

18 Maggio 2016

Print Friendly, PDF & Email

Roma Capitale, Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute, in collaborazione con Fondazione Roma Solidale Onlus e in linea con le indicazioni regionali realizza il progetto denominato “Gioco D’Azzardo Patologico – GAP”.

Il progetto prevede una serie di interventi finalizzati al contrasto del gioco d’azzardo patologico e contemporaneamente l’attivazione di sportelli informativi, di orientamento e animazione sociale. Già in funzione sportelli di ascolto nei Municipi I, III, V, VI, VII, VIII e XIII.

Il Dipartimento delle Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute e Fondazione Roma Solidale promuovono inoltre il concorso fotografico “Io gioco, non azzardo!”, per rilanciare il dibattito sul gioco come momento che faciliti la socializzazione e una sana competizione. Le iscrizioni al concorso, gratuite, sono aperte fino al 30 giugno 2016.

PressGiochi