28 Settembre 2020 - 20:03

Rimini: sanzionato esercizio per aver installato apparecchi da gioco illegali

Il titolare di un’attività di Rimini è stato sanzionato dalla Polizia Amministrativa della Questura per aver ospitato nel proprio locale una slot machine senza le dovute autorizzazioni. La polizia, insieme alle

12 Luglio 2016

Print Friendly, PDF & Email

Il titolare di un’attività di Rimini è stato sanzionato dalla Polizia Amministrativa della Questura per aver ospitato nel proprio locale una slot machine senza le dovute autorizzazioni.

La polizia, insieme alle fiamme gialle, è infatti stata impegnata in questi giorni in diversi controlli contro il gioco d’azzardo in sale giochi e sale scommesse di Rimini. I controlli di locali e strutture ricettive della provincia, fino ad ora, hanno condotto a multe per circa 30mila euro.

L’apparecchio è stato sequestrato ai fini della confisca, sequestrate anche alcune centinaia di euro, frutto delle giocate fatte.

PressGiochi