28 Settembre 2020 - 00:51

Ricerca 2014-2015 Osservatorio Gioco online. Planzi: “Tassi di crescita contenuti, il mercato segna un +0,4%, pari a 728 mln”

Gioco online. Fraternali: “Il gioco su mobile segna un +103%” Gioco online. Turchi (ADM): “Dobbiamo riflettere sulle opportunità di sviluppo del mercato” Gioco online. Invecchiano i giocatori online; il 61%

09 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

Gioco online. Fraternali: “Il gioco su mobile segna un +103%”

Gioco online. Turchi (ADM): “Dobbiamo riflettere sulle opportunità di sviluppo del mercato”

Gioco online. Invecchiano i giocatori online; il 61% preferisce le scommesse sportive”

Ramella (Sogei): “Nel 2014, 8milioni e mezzo di conti gioco censiti”

Gioco online. Per gli operatori, l’innovazione dei prodotti sarà la chiave di crescita del mercato

 

Dalla nostra corrispondente a Milano – Si apre questa mattina a Milano il convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2014-2015 dell’Osservatorio Gioco Online  – promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, congiuntamente con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) e Sogei.

Il settore del gioco online in Italia in questi ultimi anni ha cambiato struttura: mentre il poker attrae prevalentemente gli esperti, i giochi che trainano il mercato sono le scommesse sportive e i casinò games. A favorire il loro sviluppo è stata l’introduzione di nuove varianti di gioco, dalle slot al palinsesto complementare, e la diffusione di smartphone e tablet.
I risultati della ricerca vengono presentati da Andrea Rangone, Responsabile Scienti­co Osservatorio Gioco Online e Marco Planzi, Responsabile della Ricerca Osservatorio Gioco Online.

“Negli ultimi anni, i tassi di crescita sono stati contenuti, nel 2014 il mercato è cresciuto infatti solo del 0,4% rispetto al 2013. Le scommesse sportiveha dichiarato L’ing. Marco Planzi -, nell’anno concluso, hanno registrato una crescita del giro d’affari dell’11%. La crescita è stata dovuta all’aumento degli eventi sportivi sui quali scommettere e al fatto che quindi gli operatori hanno ampliato il portafoglio di giochi con l’introduzione di scommesse personalizzate per eventi sportivi.

Per quanto riguarda il poker continua la contrazione del mercato, potremmo anche parlare di un vero e proprio crollo: il poker a torneo ha registrato un –18% mentre il poker cash -21%.

I casinò games continuano il loro percorso di crescita avviata nel luglio del 2011 registrando un +8%, mentre tutti gli altri giochi online sono cresciuti del 9%. All’interno della categoria ‘altri giochi’ vengono inserite anche le scommesse virtuali che sono cresciute nell’ultimo anno; lo stesso vale per il gioco del Lotto.

La dinamica degli introiti dello Stato cresce dal 2013 al 2014 dell’1%.

 

introiti online

 

Crescono anche gli altri mercati digitali: +17% l’e-commerce e il B2C; +7% i contenuti digitali; +11% online e mobile gaming. Il gioco online cresce ma molto meno rispetto agli altri settori infatti registra un 0,4% pari a 728 milioni.

Il tasso di penetrazione del gioco online è costante, molto più intensa è invece la penetrazione per esempio del settore e-commerce e B2C. Negli altri mercati internazionali invece la penetrazione gioco online è più ampia. Dal punto di vista dell’offerta- spiega Planzi – l’Italia ha dati molto elevati paragonabili a quelli del Regno Unito mentre la Spagna ha un’offerta minore visto che mancano ancora le slot online.

Il mercato del gioco online più grande è quello dell’UK, la Francia ha un valore di mercato pari a quello dell’Italia ma un tasso di penetrazione dell’online superiore. La Spagna, infine, ha un mercato più piccolo ed è indietro come tasso di penetrazione rispetto al gioco complessivo”.

 

dato online

Analisi Casinò games: i giochi da casinò online mostrano una dinamica di crescita evidente e continua. Rappresentano ad oggi un terzo del mercato del gioco online complessivo. Le slot online sono la componente del settore dei casinò games più rilevante, la roulette vale circa un quarto mentre gli altri giochi si aggirano su un 20% di valore rispetto al settore complessivo.

Analisi Poker a Torneo: questa variante del poker crolla del -18% dal 2013 al 2014, il poker cash segna un -21%. Nel mondo del poker però a fine 2014 si intravedono segnali di ripresa grazie anche agli investimenti fatti da alcuni operatori.

Analisi Scommesse sportive: sono stati scommessi nel 2014 circa 214 milioni di euro, grazie ai Mondiali di calcio, con un +11%. Le scommesse singole aumentano del 60%, mentre scende il peso delle scommesse multiple del 40%; aumentano le scommesse live e diminuiscono quelle non live.

 

spesa online

 

Calano anche quest’anno da 121 a 97 gli operatori attivi sul mercato italiano a causa di: mancato reintegro concessione; accordi commerciali o per chiusura delle attività.

 

operatori online

 

 

A commentare i risultati nella Tavola rotonda:

Carla Ramella, Responsabile Sogei dei Clienti Dogane, Monopoli, Sanità e Interni,

Giulio Astarita,  Lottomatica,

Laura D’Angeli, Digital and Gaming Manager di MAG Consulenti Associati,

Francesco Gaziano, Country Manager di bwin Italia,

Alexis Grigoriadis, Direttore Marketing di Eurobet,

Guido Marsiletti Commercial & Product Manager per l’Italia di Betfair,

Maria Ra­aella Micuccio, Marketing Manager per l’Italia di Betsson Group,

Marco Tiso, Online Gaming Business Manager di Sisal

Marco Trucco, Country Manager di PokerStars.

 

Simona Brambilla – PressGiochi