14 ottobre 2019
ore 03:32
Home In evidenza Regione Lazio: arriva l’ok della Comm. Sviluppo economico al TU sul commercio

Regione Lazio: arriva l’ok della Comm. Sviluppo economico al TU sul commercio

SHARE
Regione Lazio: arriva l’ok della Comm. Sviluppo economico al TU sul commercio

Parere favorevole oggi in commissione undicesima (Sviluppo economico e attività produttive, start-up, commercio, artigianato, industria, tutela dei consumatori, ricerca e innovazione), presieduta da Massimiliano Maselli, alla proposta di legge n. 37 del 20 giugno 2018, recante il “testo unico del commercio”, come da titolo modificato oggi in commissione grazie a uno degli emendamenti approvati. Il testo andrà ora in Aula per esame e approvazione definitiva.

Il Testo prevede anche norme legate al gioco d’azzardo.

 

La votazione finale sul testo unico del commercio è arrivata dopo l’approvazione, oltre che dell’emendamento modificativo del titolo, di una serie di emendamenti, tredici per la precisione, aventi natura finanziaria, presentati dall’assessore Sartore alla commissione Bilancio tenutasi il 9 settembre scorso e resisi necessari a causa delle modifiche alla normativa scaturite dal lavoro della commissione undicesima, che si era concluso il 24 luglio. Un lavoro largamente condiviso da tutti i gruppi politici presenti in commissione, che ha tenuto conto delle osservazioni delle tante associazioni di categoria che sono state ascoltate, in collaborazione costante con l’assessore allo Sviluppo Economico Gian Paolo Manzella.

La legge prevede tra le novità salienti gli articoli 80, per l’apertura di nuovi punti vendita per la stampa periodica e quotidiana, l’art. 75 bis, che disciplina l’attività di commercio di animali di affezione e la detenzione degli animali da parte dell’esercizio commerciale, con la previsione di relative sanzioni. Per la salvaguardia dei beni culturali e il decoro urbano viene introdotta la facoltà per i comuni di emettere provvedimenti di riordino e di localizzazione delle attività di commercio su aree pubbliche di posteggio fuori mercato.

Soddisfazione espressa oggi dall’assessore Manzella, dal presidente della commissione Maselli e da vari membri della commissione stessa, tra cui Michela Califano, Marta Leonori e Marietta Tidei del Partito democratico e Francesca De Vito del Movimento 5 stelle. Unica voce dissonante quella di Giancarlo Righini, Fratelli d’Italia, che ha fatto presente che il clima idilliaco dei lavori in commissione potrebbe non riprodursi in Aula, se ci saranno delle “forzature” da parte della maggioranza.
Presenti alla seduta anche i consiglieri Sara Battisti e Enrico Forte del Pd e Devid Porrello del Movimento 5 stelle.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN