14 ottobre 2019
ore 06:15
Home Newslot & Vlt Regione Calabria. La Terza Commissione approva gli emendamenti sull’azzardo. Esposito: “Un lavoro di squadra”

Regione Calabria. La Terza Commissione approva gli emendamenti sull’azzardo. Esposito: “Un lavoro di squadra”

SHARE
Regione Calabria. La Terza Commissione approva gli emendamenti sull’azzardo. Esposito: “Un lavoro di squadra”

Oggi la terza commissione del consiglio regionale della Calabria ha recepito integralmente gli emendamenti dei consiglieri Greco e Sergio.  “La proposta di legge avente ad oggetto, ‘Norme per la prevenzione e il trattamento del gioco d’azzardo patologico’, – aveva spiegato Greco a PressGiochi – è stata depositata presso la Segreteria Assemblea del consiglio Regionale della Calabria, in data 15.10.2015. Successivamente, in data 19.10.2015, è stata assegnata alle commissioni competenti per materia”. A questo punto la proposta dovrà passare alla seconda commissione per l’esame di merito prima dell’ultimo passaggio, il più importante davanti al consiglio regionale per il voto finale.

“Questo è frutto di un lavoro di squadra nel segno del dialogo e della cooperazione costruttiva- ha commentato esprimendo la propria soddisfazione il consigliere regionale e vicepresidente della III Commissione “Sanità, Attività sociali, culturali e formative”, Sinibaldo Esposito- va nella direzione di rafforzare il principio di prevenzione fin dall’età scolare, l’individuazione delle Istituzioni scolastiche e delle università tra i soggetti che concorrono al perseguimento delle finalità stabilite dalla presente proposta normativa. Altra importante novità è la responsabilizzazione – rispetto ai compiti fissati dalla legge – delle Asp, chiamate ad intervenire tramite i Sert e in modo complementare agli enti privati accreditati nell’ambito delle dipendenze patologiche. Fra gli altri passaggi qualificanti l’istituzione presso l’Osservatorio Regionale sulle dipendenze patologiche (O.R.Di.P) di una sezione tematica Gap (Gioco d’azzardo patologico) nonché del marchio ‘Slot-Free-Regione Calabria’ che sarà rilasciato dai Comuni ai gestori di esercizi commerciali, di circoli privati e di altri luoghi deputati all’intrattenimento che sceglieranno di non installare nel proprio locale le apparecchiature per il gioco d’azzardo”.

“Sempre nella direzione di promuovere una nuova e diffusa sensibilità sull’argomento – ha concluso il vicepresidente della terza Commissione – l’istituzione di una giornata dedicata al contrasto della diffusione del gioco d’azzardo; la previsione di adeguati spazi pubblicitari per combattere la ludopatia e il relativo numero verde regionale”.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN