27 Settembre 2020 - 11:00

Reggio Emilia. Soncini(PD): “La regione si dota di nuovi strumenti per prevenire infiltrazioni mafiose nel gioco d’azzardo”

La Regione si dota di nuovi strumenti per prevenire il crimine organizzato. Come fa sapere Ottavia Soncini – vicepresidente dell’assemblea – l’osservatorio regionale manterrà un rapporto di consultazione con tutte

18 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

La Regione si dota di nuovi strumenti per prevenire il crimine organizzato. Come fa sapere Ottavia Soncini – vicepresidente dell’assemblea – l’osservatorio regionale manterrà un rapporto di consultazione con tutte le associazioni, inoltre la consulta regionale, che svolgerà azione propositiva verso la giunta, si avvarrà anche dei lavori dell’osservatorio. Presentato poi un ordine del giorno in cui viene messo in evidenza l’impegno a coordinare l’attività dell’osservatorio sui fenomeni connessi al crimine mafioso con quella di tutti gli osservatori che si occupano di tematiche a questo collegate. «Penso al fatto – rimarca Soncini (Pd) – che diversi fenomeni di infiltrazione mafiosa si riscontrano nell’esercizio del gioco d’azzardo, slot machines e videolottery. E a tal proposito la legge regionale 5 del 2014 ha previsto l’istituzione di un osservatorio sul gioco d’azzardo».

PressGiochi