24 Ottobre 2020 - 14:34

Recovery Fund: investire su programmi di contrasto alle dipendenze, da droga, alcol, gioco d’azzardo e social

“A proposito di formazione, occorre investire sulla valorizzazione del personale, puntando sulla qualità della formazione, sia in medicina generale sia specialistica, che deve essere collegata al fabbisogno di salute della

13 Ottobre 2020

Print Friendly, PDF & Email

“A proposito di formazione, occorre investire sulla valorizzazione del personale, puntando sulla qualità della formazione, sia in medicina generale sia specialistica, che deve essere collegata al fabbisogno di salute della popolazione, anche rivedendo i criteri di accesso ai concorsi per renderli sempre più meritocratici. Sempre in tema di formazione, occorrerà investire nella formazione degli insegnanti di sostegno e degli educatori in tema di prevenzione del disagio emotivo, delle competenze sulla salute mentale e sulla neuropsichiatria infantile. È infatti necessaria un’attenzione particolare al malessere giovanile, al disagio, alla violenza, ai disturbi del comportamento alimentare, investendo ancora di più sui programmi di contrasto alle dipendenze, quali quelle da droga, alcol, gioco d’azzardo e social.

E’ quanto si legge nella proposta di «Linee guida per la definizione del piano nazionale di ripresa e resilienza » comunemente conosciuto come Recovery Fund.

In tema di salute mentale, ricorda ancora il testo, è necessaria un’attenzione particolare al malessere giovanile, al disagio, alla violenza, ai disturbi del comportamento alimentare, investendo ancora di più sui programmi di contrasto alle dipendenze, quali droga, alcol, gioco d’azzardo e social.

 

PressGiochi