30 Settembre 2020 - 20:49

Prezzi al consumo. A maggio aumentano quelli relativi a concorsi e lotterie

Nel mese di maggio 2016 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,3% su base mensile e una diminuzione su

15 Giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

Nel mese di maggio 2016 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,3% su base mensile e una diminuzione su base annua pari a -0,3% (era -0,5% ad aprile). Si conferma la stima preliminare. I maggiori aumenti congiunturali interessano i prezzi delle Bevande alcoliche e tabacchi (+1,6%) e delle Comunicazioni (+0,9%).

Con riferimento ai servizi, si rileva un aumento congiunturale dei prezzi dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (+0,2%)- tra i quali rientrano anche i concorsi e le lotterie – che segnano però un rallentamento della crescita tendenziale (+0,4%, da +0,7% di aprile) su cui incide il confronto con maggio 2015 quando si era registrato un aumento congiunturale più marcato e pari a +0,5%.

 

PressGiochi