21 Settembre 2020 - 22:15

Prestiti Grecia. Morando (Vicemin. Econ.): “La Grecia riscuota i crediti sul gioco online”

Lo Stato greco deve riscuotere i propri crediti sul gioco online. Lo ricorda il Viceministro dell’economia e delle finanze Enrico Morando discutendo in Aula alla Camera delle riforme dalle autorità

16 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

Lo Stato greco deve riscuotere i propri crediti sul gioco online. Lo ricorda il Viceministro dell’economia e delle finanze Enrico Morando discutendo in Aula alla Camera delle riforme dalle autorità greche presentate all’Eurogruppo in merito ai prestiti. “Ricordo- ha dichiarato Morando -: attivazione del consiglio di bilancio; miglioramento della gestione delle finanze pubbliche; lotta all’evasione fiscale; riscossione dei crediti dello Stato sul gioco online; poi, ancora, efficienza della pubblica amministrazione e lotta a quella che, credo purtroppo correttamente, il Governo greco definisce «crisi umanitaria in atto in Grecia» a causa della situazione che la parte più debole della popolazione greca si trova a dovere sopportare sotto il profilo del reddito e non solo sotto il profilo del reddito, ma anche della mancanza del lavoro e della mancanza totale di prospettive”.

PressGiochi