28 Settembre 2022 - 01:28

Portogallo: emesso bando per due licenze di casinò terrestri

In Portogallo, l’autorità nazionale di regolamentazione del gioco, Serviços de Regulação e Inspeção de Jogos (SRIJ), ha lanciato una gara pubblica per due licenze di casinò terrestri. Le attuali licenze

24 Agosto 2022

Print Friendly, PDF & Email

In Portogallo, l’autorità nazionale di regolamentazione del gioco, Serviços de Regulação e Inspeção de Jogos (SRIJ), ha lanciato una gara pubblica per due licenze di casinò terrestri. Le attuali licenze esclusive per Casino Figueira e Casino Estoril scadono il 31 dicembre. A causa della pandemia di Covid-19 sono state prorogate le licenze per le due aree in cui i casinò terrestri sono legali (Estoril e Figueira da Foz). Ora si terrà una nuova gara pubblica per selezionare i prossimi licenziatari. Le iscrizioni rimarranno aperte per 30 giorni.

I candidati devono essere una società per azioni con sede in un paese dell’UE o dello Spazio economico europeo che è parte di determinati accordi di cooperazione amministrativa antiriciclaggio, frode e fiscale. Gli operatori non portoghesi dovranno essere presenti in Portogallo.

L’attuale operatore del Casino Figueira a Figueira da Foz è il produttore di legno Amorim, che ha acquistato la licenza dalla Sociedade Figueira Praia. Il Casino Estoril vicino a Lisbona è gestito dalla Sociedade de Turismo e Diversões de Macau (STDM), proprietaria dell’operatore di casinò di Macao SJM.

Pressgiochi