24 Settembre 2020 - 05:00

Ponte Bruggianese (PS). Rubano il furgone portavalori delle slot, ma si “scordano” di farsi consegnare le chiavi della cassaforte

A Ponte Bruggianese, in provincia di Pistoia, due ladri hanno attaccato armati di pistola l’incaricato della manutenzione e raccolta dei proventi delle slot appena uscito da un sala dove aveva

12 Gennaio 2017

Print Friendly, PDF & Email

A Ponte Bruggianese, in provincia di Pistoia, due ladri hanno attaccato armati di pistola l’incaricato della manutenzione e raccolta dei proventi delle slot appena uscito da un sala dove aveva ritirato una somma di circa 5000 euro. L’uomo, di Livorno, aveva depositato i soldi nella cassaforte di cui è dotata il furgone, ma mentre stava per partire, i due malviventi che con il volto coperto l’hanno minacciato con le armi e si sono fatti consegnare le chiavi del mezzo con il quale sono scappati. Il particolare “ridicolo” della vicenda è che i due ladri si sono “scordati” di farsi consegnare le chiavi della cassaforte e quindi, forse per la frustrazione, forse per cancellare le proprie tracce, hanno dato fuoco al furgone portavalori che è stato ritrovato sull’argine di un canale. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Pistoia insieme ai militari della stazione di Ponte Buggianese, ma il mezzo è stato completamente distrutto dalle fiamme insieme alle banconote contenute nella cassaforte, danneggiate le monete.

PressGiochi