14 ottobre 2019
ore 06:06
Home Associazioni Pirrello (Agge Sardegna) vs Agcai: “Si dispensa da inutili e tentativi di pubblicità ingannevole”

Pirrello (Agge Sardegna) vs Agcai: “Si dispensa da inutili e tentativi di pubblicità ingannevole”

SHARE
Pirrello (Agge Sardegna) vs Agcai: “Si dispensa da inutili e tentativi di pubblicità ingannevole”

“Mio malgrado – ci scrive Francesco Pirrello presidente di Agge Sardegna – sono obbligato a rispondere al “tentativo d’invito” da parte dell’AG.CAI ribadendo il netto rifiuto a partecipare al qualsiasi tipo di riunione in quanto, come avuto modo di precisare in altre occasioni, il Presidente dell’A.G.G.E. Sardegna è geneticamente allergico ad ammucchiate – contaminazioni – strumentalizzazioni e combine oscene. Pertanto s’invita l’AG.CAI &C. “a desistere dal citare anche solo nominalmente l’associazione da me al momento rappresentata”.

Colgo occasione per ricordare a quanti “distratti” che L’A.G.G.E. Sardegna è stata la prima rappresentanza associativa a rendersi disponibile al confronto ed al dialogo a beneficio della Categoria dei GESTORI salvo prestarsi però ad intenti speculativi – promiscui e non coerenti ai principi di coerenza ed autonomia dettati dal proprio Statuto Sociale.

Siamo stato i primi ad opporci all’imposizione dell’addizionale, instaurando una serie di ricorsi, attuando il fermo degli apparecchi ed organizzando la prima pubblica manifestazione contro, in occasione della fiera ENADA di RIMINI. Siamo contrari al sistema concessorio ed oggi come allora, cambiamenti di stagione, influenze e tentazioni NON CI TENTANO ….. PERTANTO SI DISPENSA DA INUTILI E TENTATIVI DI PUBBLICITA’ INGANNEVOLE”.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN