29 Settembre 2020 - 14:49

Piove di Sacco (PD). Ricorso al Tar di una società contro l’ordinanza che riduce gli orari delle slot, il sindaco Giannella: “Ci difenderemo”

A Piove di Sacco, in provincia di Padova una società ha presentato ha fatto ricorso al Tar dopo l’ordinanza voluta da sindaco Giannella che da aprile scorso ha ridotto gli

04 Luglio 2016

Print Friendly, PDF & Email

A Piove di Sacco, in provincia di Padova una società ha presentato ha fatto ricorso al Tar dopo l’ordinanza voluta da sindaco Giannella che da aprile scorso ha ridotto gli orari, compresi i giorni festivi, solo dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22. A quanto sembra, i gestori non avevano accolto bene il provvedimento. “Dai gestori- ha dichiarato il sindaco- l’ordinanza è stata recepita come problema che limita di molto gli incassi. Inoltre il sindacato dei tabaccai mi ha portato le sue rimostranze chiedendo di ripensarla, o meglio di toglierla”. Sempre secondo Giannella, diversa sarebbe l’opinione della popolazione. “Da parte di cittadini- conclude- medici e altri commercianti, i riscontri sono stati positivi. Un plauso è arrivato anche da tutti quegli esercizi pubblici che hanno scelto di non tenere le slot machine. Noi andiamo avanti, ci difenderemo e difenderemo i nostri cittadini con tutti gli strumenti messi a disposizione dall’ordinamento”.

Piove di Sacco (PD). Il sindaco Gianella “L’ordinanza sugli orari delle slot arriva dopo un’approfondita istruttoria”

 

PressGiochi