31 Ottobre 2020 - 17:03

Piemonte: in commissione i pdl per la modifica alla legge sui giochi

Oggi, in Consiglio Regionale Piemonte, presso una commissione congiunta Legalità, Sanità e Attività produttive, inizierà l’esame dei progetti di modifica presentati dalla Lega.   Le due proposte, entrambe a firma

21 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Oggi, in Consiglio Regionale Piemonte, presso una commissione congiunta Legalità, Sanità e Attività produttive, inizierà l’esame dei progetti di modifica presentati dalla Lega.

 

Le due proposte, entrambe a firma Claudio Leone (Lega), recano una la modifica alla retroattività della legge sui giochi pubblici oggi in vigore, mentre l’altra mira a realizzare una nuova e completa regolamentazione del settore andando totalmente a sostituire le norme oggi vigenti.

 

“Il paradosso – fa notare il consigliere M5S, Giorgio Bertola – è che si tratta di due proposte in contraddizione tra loro, ma nessuna delle due può essere ritirata perchè in entrambi i casi il primo firmatario è il consigliere leghista Claudio Leone, sospeso dal suo partito per aver incassato il contributo statale da 600 euro destinato ai lavoratori autonomi e partite Iva piu’ colpiti dalle conseguenze economiche della pandemia”.

 

Pressgiochi

 

 

 

 

Fonte immagine: Palazzo Lascaris sede del Consiglio regionale del Piemonte, cortile