20 agosto 2019
ore 16:45
Home Politica Piaia (Ass. Ravenna): “Informare come antidoto al gioco patologico”

Piaia (Ass. Ravenna): “Informare come antidoto al gioco patologico”

SHARE
Piaia (Ass. Ravenna): “Informare come antidoto al gioco patologico”

Si intitola “A carte scoperte” la conferenza spettacolo nata da un”idea del Gruppo dello Zuccherificio che sarà messa in scena, in collaborazione con l”assessorato alle Politiche sociali del Comune di Ravenna. Il tema e” quello del gioco d”azzardo patologico, con particolare riferimento al mondo degli over 65, una fascia di popolazione particolarmente colpita da questa dipendenza.

“Questo appuntamento – commenta l’assessore comunali alle Politiche sociali Giovanna Piaia – si inserisce nella nostra campagna di informazione e sensibilizzazione “L’azzardo non è un gioco”. Con essa il Comune di Ravenna ha dichiarato il suo impegno ad agire su più fronti: quello politico – legislativo, normativo locale ed educativo. Dopo le intense giornate del progetto ”Per non morire di gioco d’azzardo” ora si interviene in modo decentrato nei luoghi della socialità.

L”intento di realizzare anche a lungo termine una diffusa azione di informazione come antidoto all’impotenza si è tradotto in primo luogo in un interessante incontro sulla negativa interazione donne e gioco patologico, qualche settimana fa alla Casa delle donne. E ora ci si sposta al centro sociale Bosco Baronio per indagare il legame di questa dipendenza con il mondo degli anziani”.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN