12 dicembre 2019
ore 15:47
Home Cronaca Pescara. Tavolo istituzionale a lavoro: ok contrasto al gioco ma senza danneggiare le piccole attività

Pescara. Tavolo istituzionale a lavoro: ok contrasto al gioco ma senza danneggiare le piccole attività

SHARE
Pescara. Tavolo istituzionale a lavoro: ok contrasto al gioco ma senza danneggiare le piccole attività

Come annunciato, l’Amministrazione comunale di Pescara, attraverso le Commissioni consiliari permanenti Commercio e Politiche sociali, aprirà un tavolo istituzionale con le associazioni di categoria e la Asl, che entro un mese stabilirà una condotta condivisa per il contrasto alla ludopatia senza incidere eccessivamente sulle piccole attività.

È l’esito del confronto tenuto oggi durante la seduta congiunta delle due commissioni, presiedute rispettivamente dai consiglieri Piero Giampietro e Antonio Natarelli, alla presenza dell’assessore al commercio Giacomo Cuzzi e dei rappresentanti delle associazioni Fipe-Confcommercio, Fiepet-Confesercenti, Confartigianato Commercio, Cna Commercio e Turismo, Fit-Tabaccai, Sapar.

Entro il mese, dunque, a conclusione di questo percorso di confronto e condivisione, verrà presentato il provvedimento.

“L’Amministrazione non rinuncia alla condivisione delle sue scelte con chi vive queste decisioni sulla sua pelle – spiegano l’assessore Cuzzi ed i consiglieri Giampietro e Natarelli – e non rinuncia a contrastare, nell’ambito delle proprie competenze, i fenomeni che creano dipendenza. Ecco perché contiamo molto sui lavori di questo tavolo istituzionale perché dal confronto possa nascere una proposta innovativa e condivisa”

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN