18 Settembre 2020 - 14:50

Pastorino (STS). Slot, “No a regole arbitrarie dei Sindaci per i Comuni”

“Non è pensabile che tutte le mattine un Sindaco si svegli e metta delle regole arbitrarie nel proprio Comune. Il proibizionismo porta più danni di quelle che sono le buone

22 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

“Non è pensabile che tutte le mattine un Sindaco si svegli e metta delle regole arbitrarie nel proprio Comune. Il proibizionismo porta più danni di quelle che sono le buone intenzioni”.

Così il Presidente Nazionale di STS, Giorgio Pastorino, intervistato da La7 per la trasmissione La Gabbia, nella puntata andata in onda mercoledì 14 dicembre 2016. Argomento della puntata sono gli esposti alla Corte dei Conti presentati dal Sindacato Totoricevitori Sportivi contro diversi Comuni, tra cui quello di Bergamo, per le ordinanze limitative degli orari per il funzionamento degli apparecchi da intrattenimento con vincita in denaro.

PressGiochi