23 febbraio 2020
ore 00:17
Home Cronaca Palermo. Contro la ludopatia, in sindaco Orlando introduce distanze di 500 mt dai luoghi sensibili

Palermo. Contro la ludopatia, in sindaco Orlando introduce distanze di 500 mt dai luoghi sensibili

SHARE
Palermo. Contro la ludopatia, in sindaco Orlando introduce distanze di 500 mt dai luoghi sensibili

Sale gioco e slot machine ad almeno 500 metri di distanza da scuole, chiese, centri sportivi e di aggregazione per ragazzi, strutture residenziali sanitarie. E’ quanto prevede un’ordinanza del sindaco Leoluca Orlando, che punta a contrastare il gioco d’azzardo e militare fenomeni di ludopatia.

L’ordinanza stabilisce inoltre che l’orario di esercizio delle sale giochi è fissato dalle 9 alle 13 e dalle 19 alle 24 di tutti i giorni, festivi compresi. Stessi orari per il funzionamento delle slot machine collocate all’interno di bar, ristoranti, alberghi, rivendite tabacchi, ricevitorie lotto e negli esercizi autorizzati (agenzie di scommesse, negozi di gioco, sale bingo…).

L’ordinanza è stata preparata su proposta congiunta degli assessori Giuseppe Mattina e Leopoldo Piampiano. I quali sottolineano che “il Comune vuole in questo modo condividere un percorso avviato da tempo dalla società civile e da tante famiglie per contrastare un fenomeno che tanti danni e tanta tristezza sta arrecando alla nostra comunità”. Per il sindaco Leoluca Orlando “il Comune oggi sta facendo la propria parte. Lo Stato, e in questo senso ci appelliamo al Parlamento perché approvi al più presto una legge, deve ora fare una scelta etica, informando davvero, scoraggiando davvero, rinunciando alle entrate che quest’attività comporta, decisamente infime rispetto al danno sociale, economico ed etico che invece portano a tutta la società”.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN