13 Agosto 2020 - 04:50

Paesi Bassi. Kansspelautoriteit pubblica una bozza di direttive per l’intero settore dei giochi

Il regolatore olandese dei giochi Kansspelautoriteit (Ksa) ha pubblicato una bozza di direttive per l’intero settore dei giochi. Intitolato Market Vision, il documento delinea le direttive che Ksa intende stabilire

14 Luglio 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il regolatore olandese dei giochi Kansspelautoriteit (Ksa) ha pubblicato una bozza di direttive per l’intero settore dei giochi. Intitolato Market Vision, il documento delinea le direttive che Ksa intende stabilire per il monitoraggio dei giochi, la classificazione dei giochi, la valutazione dei rischi dei giocatori e l’applicazione dei divieti. La prima revisione dei requisiti di gioco del casinò dal 2011, il nuovo documento specifica gli obblighi per i fornitori e gli operatori di software le cui transazioni saranno registrate da un’agenzia esterna.

Ksa ha dichiarato: “Basato sull’analisi della visione di mercato e in linea con l’agenda di modernizzazione iniziata nel 2011, Ksa vede più spazio in futuro per i giochi d’azzardo offerti da nuovi fornitori. Quindi gli attuali monopoli legali e le società statali termineranno. La regolamentazione dei vari settori del gioco d’azzardo è necessaria per proteggere i consumatori, prevenire la dipendenza dal gioco d’azzardo e combattere la criminalità e l’illegalità. Questa visione generale è quindi focalizzata sui diversi segmenti di mercato: lotterie, scommesse sportive, giochi da casinò e macchine da gioco, sia fisiche che online”.

Le parti interessate hanno tempo fino al 22 agosto per presentare le risposte in una consultazione sul progetto di visione. L’Olanda ha in programma di introdurre il mercato del gioco d’azzardo online regolamentato il 1 ° luglio 2021 ai sensi del “Remote Gambling Act”, sebbene il ministro olandese per la protezione giuridica, Sander Dekker, abbia affermato che la data potrebbe essere ritardata di diversi mesi.

 

 

 

PressGiochi