22 Settembre 2020 - 19:29

Paesi Bassi. Il Governo sollecita i casinò a far rispettare le misure anti COVID-19

L’associazione del settore del gioco d’azzardo VAN Kansspelen ha consigliato ai membri di garantire che i clienti seguano le misure di prevenzione COVID-19.

13 Agosto 2020

Print Friendly, PDF & Email

L’associazione del settore del gioco d’azzardo VAN Kansspelen ha consigliato ai membri di garantire che i clienti seguano le misure di prevenzione COVID-19. Il Primo ministro Mark Rutte e il Ministro della Salute Hugo De Jonge hanno annunciato queste misure a causa delle preoccupazioni per i casi in aumento. I casi sono aumentati del 55% nei Paesi Bassi la scorsa settimana. I ristoranti e i bar, compresi quelli delle proprietà del casinò statale Holland Casino, saranno ora aperti solo per le prenotazioni. VAN Kansspelen ha fatto pressioni sul Governo per ottenere una data di riapertura prima del previsto per i casinò, consigliando ai membri di garantire che i controlli siano osservati per evitare di dover chiudere di nuovo, dichiarando: “Il numero di infezioni è in aumento e le persone non si attengono alle regole di base , come l’osservanza del metro e mezzo di distanziamento fisico e le misure igieniche. Il Governo sta adottando misure per prevenire l’ulteriore diffusione del virus. Come settore, è importante contribuire alla prevenzione delle infezioni. Invitiamo pertanto ad aderire a tutti i protocolli e alle regole”. I casinò e le sale giochi nei Paesi Bassi hanno riaperto il 1 ° luglio dopo la chiusura a metà marzo.

 

 

PressGiochi