30 Settembre 2020 - 01:10

Ostia. Il M5S presenta la Carta della Legalità: nel mirino anche il gioco d’azzardo

Il Movimento 5 Stelle è tornato in piazza ad Ostia. “Anche con l’apporto dei cittadini – spiega Paolo Ferrara, consigliere M5S del Municipio di Ostia – stiamo preparando la Carta

21 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Il Movimento 5 Stelle è tornato in piazza ad Ostia. “Anche con l’apporto dei cittadini – spiega Paolo Ferrara, consigliere M5S del Municipio di Ostia – stiamo preparando la Carta della Legalità. Un patto con i cittadini per combattere la mafia che porteremo all’interno delle istituzioni. Di fatto è un programma che presenteremo alle prossime elezioni”. Presenti anche numerosi parlamentari del Movimento 5 Stelle “perché – sottolinea Francesco D’Uva, deputato M5S – noi cerchiamo di stare sempre in prima linea e in questo momento, parlando di mafia, la prima linea purtroppo è diventata Roma”.

La “Carta della Legalità di Ostia”, vuole essere un protocollo d’intesa nato attraverso la partecipazione di piazza, ai tavoli di lavoro della legalità, per inserire regole più stringenti ai bandi di gara e ai capitolati d’appalto, introdurre strumenti come lo streaming e la pubblicazione on line delle attività amministrative ed il contrasto al gioco d’azzardo. Riducendo così, la possibilità di infiltrazioni mafiose nella pubblica amministrazione.

 

PressGiochi