10 aprile 2020
ore 13:07
Home Associazioni Osservatorio Nazionale sul gioco patologico: “Per ottenere i fondi le regioni dovranno presentare una relazione sull’avvio delle attività”

Osservatorio Nazionale sul gioco patologico: “Per ottenere i fondi le regioni dovranno presentare una relazione sull’avvio delle attività”

SHARE
Osservatorio Nazionale sul gioco patologico: “Per ottenere i fondi le regioni dovranno presentare una relazione sull’avvio delle attività”

“Nella prima parte della riunione di oggi abbiamo rivisto il documento su prevenzione, cura e regolamentazione, ma il testo, dopo la nostra analisi, è risultato troppo lungo e difficile nella lettura, quindi dovremo fare un’altra riunione a breve e rivederlo”.

 

 

In questo modo Matteo Iori, presidente del CoNaGGa, ha descritto a PressGiochi la riunione dell’Osservatorio Nazionale sul gioco d’azzardo (del quale fa parte lo stesso Iori ) che si è svolta oggi, 30 maggio a Roma, presso il Ministero della Salute.

 

“La seconda parte è stata legata al decreto di riparto dei fondi delle regioni per il 2017- ha proseguito Iori- è stato deciso che i fondi (2017) alle regioni dopo che queste avranno elaborato una certificazione di avvio delle attività e la presentazione di una breve relazione sullo stato di avanzamento delle attività che dovevano essere fatte con i fondi del 2016. Quindi, quando arriveranno i soldi l’anno prossimo, nel 2018, le regioni dovranno dire come hanno speso quelli del 2017”.

 

La prossima riunione dell’Osservatorio Nazionale è prevista per il 3 luglio prossimo.

 

Osservatorio Nazionale sul gioco patologico. Approvati i piani regionali, parte l’iter di trasferimento dei fondi dal Ministero

 

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN