17 novembre 2019
ore 19:49
Home Cronaca Osservatorio Gap. L’Intercear chiede di esser rappresentato

Osservatorio Gap. L’Intercear chiede di esser rappresentato

SHARE
Osservatorio Gap. L’Intercear chiede  di esser rappresentato

“Nella costituzione dell’Osservatorio nazionale per il monitoraggio del Gap (Gioco d’azzardo patologico, ndr), non viene inserito tra i soggetti coinvolti un rappresentante dell’Intercerar”.

La denuncia arriva dal coordinamento nazionale dei coordinamenti regionali degli enti del privato sociale accreditato che si occupa di dipendenze.

“I nostri enti – continua proprio l’Intercear – sono l’interfaccia istituzionale del SSN in quanto accreditati a parte integrante dei Dipartimenti delle dipendenze”. Da qui la richiesta che “venga integrata la composizione del detto Osservatorio con la presenza di un nostro rappresentante”. Inoltre, il Coordinamento chiede “se le risorse destinate al finanziamento del SSN, incrementate di 50 milioni di euro per l’anno 2015 e destinate alla prevenzione, alla cura e alla riabilitazione delle patologie connesse alla dipendenza da gioco d’azzardo, siano state già assegnate alle singole regioni e soprattutto se le stesse abbiano proceduto a una programmazione di interventi successivi sul fenomeno del Gap”.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN