24 Settembre 2020 - 15:56

Oristano. Denunciati 5 romeni specializzati nel furto alle slot

Di giorno entravano nei bar scelto come obiettivo, visionavano il locale, mettevano fuori uso il sistema di allarme. Poi, di notte, svuotavano le slot machine. Dopo decine di colpi, che

27 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

Di giorno entravano nei bar scelto come obiettivo, visionavano il locale, mettevano fuori uso il sistema di allarme. Poi, di notte, svuotavano le slot machine. Dopo decine di colpi, che hanno fruttato un sostanzioso bottino di migliaia di euro, la polizia ha scoperto i presunti autori dei furti. Sono 5 romeni, tra i quali due donne, che sono stati denunciati alla magistratura con le accuse di furto aggravato in concorso e danneggiamento.

Ad individuarli sono stati gli agenti della squadra mobile di Oristano, sotto le direttive del vicequestore aggiunto Dario Mongiovì. Una serie di indizi, raccolti di volta in volta, hanno permesso alla polizia di individuare i 5 romeni, specializzati nel ripulire le slot machine. «Abbiamo messo insieme i pezzi di un complicato puzzle», raccontano dalla questura.

PressGiochi