26 Settembre 2020 - 07:45

Operazione ‘Rouge et noir’: l’Autorità Anticorruzione avvia procedura per il commissariamento della Global Starnet

L’Anac, l’autorità nazionale anticorruzione guidata da Raffaele Cantone ha avviato la procedura finalizzata ad attivare il commissariamento dell’appalto per l’affidamento in concessione della gestione telematica dei giochi alla Global Starnet.

03 Gennaio 2017

Print Friendly, PDF & Email

L’Anac, l’autorità nazionale anticorruzione guidata da Raffaele Cantone ha avviato la procedura finalizzata ad attivare il commissariamento dell’appalto per l’affidamento in concessione della gestione telematica dei giochi alla Global Starnet.

La Global Starnet, conosciuta in precedenza come BPlus, è concessionaria dei giochi pubblici legato all’imprenditore Francesco Corallo arrestato lo scorso 13 dicembre con l’accusa di riciclaggio dei proventi del mancato pagamento del preu sulle video-lottery e gioco online nell’ambito di un’inchiesta avviata della Procura di Roma ‘Rouge et noir’.

La Global Starnet potrà visionare gli atti sulla vicenda depositati presso l’Autorità anticorruzione e presentare proprie memorie. Successivamente l’Anac valuterà la richiesta di commissariamento su cui dovrà decidere il prefetto.

PressGiochi

 

Operazione ‘Rouge et noir’. Annullata ordinanza di custodia cautelare in carcere per l’ex parlamentare Laboccetta