27 Ottobre 2020 - 10:56

Olanda: luce verde alla nuova banca dati di controllo per il gioco online

Passa l’esame della Ce la norma olandese che netta i requisiti dell’Autorità olandese per i giochi d’azzardo riguardanti la banca dati di controllo Il progetto di legislazione sui giochi d’azzardo

21 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Passa l’esame della Ce la norma olandese che netta i requisiti dell’Autorità olandese per i giochi d’azzardo riguardanti la banca dati di controllo

Il progetto di legislazione sui giochi d’azzardo a distanza fissa requisiti per i titolari di concessione di licenza e per coloro che ne fanno richiesta relativi alla comunicazione dei dati relativi ai sistemi di gioco che forniscono.
Le comunicazioni relative ai sistemi di gioco sono intese a riflettere le attività di gioco d’azzardo a cui prendono parte i giocatori, nonché le azioni (preventive) intraprese dai fornitori di servizi di giochi d’azzardo titolari di concessione.

Il documento “Modello di dati del Kansspelautoriteit per il servizio di sicurezza dati per i giochi d’azzardo a distanza (il CDB)” contiene i requisiti che specificato per quali dati ciò è pertinente e in quale formato devono essere forniti i dati in tali ambiti.
Il documento “Specifiche del Kansspelautoriteit per il servizio di sicurezza dati per i giochi d’azzardo a distanza (il CDB)” contiene i requisiti relativi all’infrastruttura e all’utilizzo.

I dati devono essere comunicati tramite una speciale interfaccia tecnica e in un particolare formato di dati; in caso contrario non sarà possibile leggere i dati nei sistemi dell’Autorità olandese per i giochi d’azzardo, che non sarà in grado quindi di utilizzarli per la componente basata sui dati impiegata per il monitoraggio dei fornitori di servizi di giochi d’azzardo.

PressGiochi