18 agosto 2019
ore 19:42
Home Estero Olanda. Il regolatore emana le linee guida antiriciclaggio per gli operatori del gaming

Olanda. Il regolatore emana le linee guida antiriciclaggio per gli operatori del gaming

SHARE
Olanda. Il regolatore emana le linee guida antiriciclaggio per gli operatori del gaming

Il Kansspelautoriteit (KSA), il regolatore olandese del gioco d’azzardo, ha pubblicato giovedì la Linea guida per la prevenzione del riciclaggio di denaro e del finanziamento del terrorismo (WWFT).
Le linee guida forniscono regole ai fornitori di giochi d’azzardo per rispettare gli obblighi derivanti dal WWFT. Ha lo scopo di impedire che il denaro della criminalità venga riciclato o utilizzato per il terrorismo.

“Un’importante norma per i fornitori di giochi d’azzardo li obbliga a indagare sui clienti verificando l’identità del giocatore. Lo scopo dell’indagine è anche quello di controllare il giocatore e le sue transazioni e l’addove dovessero esserci rischi, il fornitore di giochi a distanza deve condurre ulteriori indagini”, ha spiegato KSA.

 

“Un’altra importante disposizione delle linee guida è che i fornitori di giochi devono segnalare transazioni insolite. Questo è il caso, ad esempio, se qualcuno scambia € 10k o più in contanti per le fiches del gioco d’azzardo. ”
La notizia della pubblicazione delle linee guida antiriciclaggio arriva subito dopo la comunicazione delle entrate realizzate nei Paesi Bassi dal settore del gioco. L’industria del gioco d’azzardo ha infatti raggiunto un nuovo record nel 2018. Il mercato olandese ha generato entrate per 2,05 miliardi di euro. Questa è la prima volta che il mercato del gioco d’azzardo supera il valore di 2 miliardi di euro.

 

 

Il Centraal Bureau voor de Statistiek (CBS) ha pubblicato le ultime cifre che illustrano le prestazioni dello scorso anno. I ricavi sono aumentati dell’11% da € 1,85 miliardi nel 2015, che è l’anno in cui l’ente governativo ha pubblicato i dati di mercato per l’ultima volta. Inoltre, il numero è aumentato di 50 milioni di euro rispetto ai risultati del 2017.

 

La spesa dei consumatori ha guidato la crescita dei ricavi in aumento del 12% dal 2015 a € 2,5 miliardi. Le entrate hanno anche contribuito ad aumentare le entrate fiscali dal gioco d’azzardo nei Paesi Bassi. L’industria ha contribuito con un totale di 529 milioni di euro di tasse nel 2018, rispetto ai 476 milioni di euro del 2015.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN