27 Settembre 2020 - 15:18

Nuovo format AS.TRO per replica ai concessionari che richiedono il prelievo straordinario senza rinegoziazione

Alla luce di quanto disposto dal Tar Lazio, Sez. II, con ordinanza n. 1473/2015 del 02 aprile u.s., con cui è stato negato lo spostamento delle scadenze di pagamento del

09 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

Alla luce di quanto disposto dal Tar Lazio, Sez. II, con ordinanza n. 1473/2015 del 02 aprile u.s., con cui è stato negato lo spostamento delle scadenze di pagamento del prelievo connesso alla Legge di Stabilità, alcuni Concessionari stanno riprendendo ad inviare – ai soli gestori e conduttori di SALE VLT – le diffide a versare il contributo straordinario della legge di stabilità.

Non essendo intervenuta alcuna modifica normativa al testo della legge n. 190/2014, la rinegoziazione resta l’unico percorso giuridico attraverso il quale attuare una decurtazione di ricavi di filiera, altrimenti fissati nei contratti vigenti al 31.12.2014.
Il format, “dedicato” a tale ultimo step, è già stato predisposto dall’associazione ed è a disposizione degli iscritti, previa richiesta da inoltrare esclusivamente a mezzo mail all’indirizzo info@assotrattenimento.it oppure segreteria@assotrattenimento.it
Non saranno più evase richieste telefoniche che non consentono la verifica istantanea di regolarità contributiva del richiedente.

PressGiochi