18 settembre 2019
ore 18:26
Home Politica Nuovi Lea: via libera dal Mef alle risorse, anche per il Gap

Nuovi Lea: via libera dal Mef alle risorse, anche per il Gap

SHARE
Nuovi Lea: via libera dal Mef alle risorse, anche per il Gap

Il ministero dell’Economia ha dato il via libera alle risorse in sanità per i nuovi Livelli di assistenza (Lea).

Si tratta di cure e prestazioni garantite dal Servizio Sanitario Nazionale, dal piano vaccini al nomenclatore delle protesi, con 800 milioni di euro stanziati nella Legge di Stabilità tra i quali si include anche la presa in carico del gioco d’azzardo patologico.

Il Decreto del presidente del Consiglio dei ministri sarà quindi sottoposto alla Conferenza delle Regioni e alla Conferenza Stato-Regioni. A settembre poi approderà in Parlamento nelle competenti commissioni parlamentari.

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, esprime molta soddisfazione: “ringrazio anche la Conferenza delle Regioni perché abbiamo trovato la strada per agevolare l’approvazione. Ora i Lea sono in Conferenza – spiega Lorenzin – ma penso sia solo una questione di giorni e a settembre avremo i nuovi Lea, il nuovo nomenclatore per le protesi audiovisive e il piano nazionale vaccini. Si tratta nell’insieme del fulcro del patto per la salute, perché ci permette di dare nuove terapie, trattamenti e strumenti ai pazienti italiani in modo omogeneo sul territorio nazionale dopo, in alcuni casi, quasi vent’anni.

Intanto domani la Conferenza Stato Regioni affronterà tra i vari punti all’odg il parere sullo schema di decreto del Ministro della salute di riparto del fondo da 50 milioni di euro per il gioco d’azzardo patologico di cui all’articolo 1, comma 946, della legge 28 dicembre 2015, 208.

 

PressGiochi

 

Nuovi Lea: gli interventi in materia di Gioco d’azzardo patologico

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN