29 Settembre 2020 - 12:27

Norvegia. La Commissione europea approva la nuova legge sulle lotterie

Passa il vaglio della Commissione europea la nuova legge della Norvegia che regolamenta le lotterie private. La legge sulla quale ha presentato un’osservazione la Ce, prevede di regolamentare in maniera trasparente e

20 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Passa il vaglio della Commissione europea la nuova legge della Norvegia che regolamenta le lotterie private. La legge sulla quale ha presentato un’osservazione la Ce, prevede di regolamentare in maniera trasparente e oggettiva il rilascio dei permessi per lo svolgimento delle lotterie private. Si prevede il rilascio di cinque concessioni al massimo, con un limite di fatturato annuo pari a 300mln di corone norvegesi; ciascuna licenza avrà durata di sette anni.

Il decreto presenta numerose caratteristiche tecniche per le quali è stata necessaria la notifica in Ce in base alla direttiva 98/34/Ce. Innanzitutto, le lotterie non dovranno presentare rischi per il giocatore di sviluppare dipendenza; la Gaming Authority renderà note le modalità di valutazione del rischio di dipendenza. Non saranno rilasciati permessi per lotterie elettroniche, e gli operatori oltre a fornire garanzie finanziarie soddisfacenti per l’amministrazione centrale, dovranno certificare presso enti autorizzati le lotterie offerte per escludere qualsiasi rischio di manipolazione e abuso.

I motivi principali che hanno legittimato la nuova legge sulle lotterie sono state sia di carattere finanziario che sociali. La volontà del governo è quella di garantire un elevato livello di protezione dei consumatori in materia di dipendenza da gioco, per questo si è voluto limitare il gioco elettronico che secondo varie ricerche rappresenta un rischio più elevato di patologia rispetto alle lotterie tradizionali.

PressGiochi