06 Dicembre 2022 - 14:13

NBA. Warriors e Celtics, lotta a due per il titolo. Banchero senza rivali: l’azzurro, Rookie dell’anno, a 3,00 su Sisal.it

La NBA riparte stanotte lì dove si è conclusa la passata stagione ovvero dal TD Garden di Boston. Ad aprire l’annata sono i Boston Celtics, che ospitano i Philadelphia 76ers,

18 Ottobre 2022

Print Friendly, PDF & Email

La NBA riparte stanotte lì dove si è conclusa la passata stagione ovvero dal TD Garden di Boston. Ad aprire l’annata sono i Boston Celtics, che ospitano i Philadelphia 76ers, mentre qualche ora più tardi, presso il Chase Center, i campioni in carica dei Golden State Warriors ricevono i Los Angeles Lakers. Proprio le finaliste dello scorso anno sono le due squadre da battere: gli esperti Sisal, infatti, vedono Warriors e Celtics davanti a tutti nella corsa al titolo.

Steph Curry da un lato e Jayson Tatum dall’altro proveranno a portare in trionfo le rispettive franchigie: l’anello per Golden State o Boston è in quota a 6,00. Alle spalle delle due favorite si fanno largo Milwaukee Bucks e Los Angeles Clippers. La franchigia del Wisconsin, campione NBA due anni fa, ha ancora Giannīs Antetokounmpo, uno dei giocatori più dominanti della Lega, come Stella Polare e punta a tornare in cima al mondo. I californiani, che non hanno mai raggiunto una finale per giocarsi il titolo, sperano che la sfortuna, quest’anno, si giri dall’altra parte lasciando in pace i vari Leonard e George. Al completo, i Clippers possono far male a chiunque tanto che il loro successo, al pari di quello dei Bucks, è offerto a 7,50. Partono in terza fila si Brooklyn Nets che Phoenix Suns, entrambe in quota a 9,00, mentre i Los Angeles Lakers di LeBron James sono appaiati a Miami Heat e Philadelphia 76ers: il trionfo di una delle tre franchigie pagherebbe 16 volte la posta.
Gli appassionati di basket, soprattutto quelli italiani, quest’anno avranno un occhio di riguardo per gli Orlando Magic dove Paolo Banchero si prepara ad essere protagonista sin dalla prima palla a due. Il fenomeno azzurro, prima scelta assoluta dell’ultimo Draft, punta deciso a prendere il posto di Scottie Barnes come Rookie dell’anno. Il numero 5 dei Magic è il grande favorito, per gli esperti Sisal, a 3,00.
Con Chet Holmgren fuori per infortunio, sono due i principali avversari di Banchero per la corsa al premio: Jabari Smith Jr., Houston Rockets, e Keegan Murray, Sacramento Kings. Il trionfo di uno dei due è offerto a 6,00.

 

PressGiochi