05 Febbraio 2023 - 03:01

NBA: Boston Celtics e Milwaukee Bucks guidano la corsa al titolo

Dončić cerca un posto nella storia: lo sloveno MVP a 3,00 su Sisal.it

04 Gennaio 2023

Print Friendly, PDF & Email

La stagione del basket NBA è quasi arrivata al giro di boa e ancora c’è molta incertezza su chi, a giugno, si metterà l’anello al dito. Tante le pretendenti al titolo ma, su tutte, spiccano due team della Eastern Conference. Gli esperti Sisal, infatti, vedono i Boston Celtics davanti a tutti per festeggiare il prossimo giugno. I bostoniani, superato lo shock per la questione legata a coach Udoka poi dimissionario, sono al momento la miglior squadra NBA e vanno a caccia di quel titolo che manca dal 2008. Tornati in finale lo scorso anno dopo 12 stagioni, i Celtics vogliono l’anello numero 18 della loro storia che gli permetterebbe di staccare i rivali dei sempre dei Los Angeles Lakers. L’impresa di Tatum e compagni si gioca a 4,50. I primi rivali di Boston appaiono i Milwaukee Bucks, campioni nel 2021, decisi a riprendersi il trono della NBA. Guidati sempre da Giannīs Antetokounmpo, i ragazzi di coach Budenholzer si giocano vincenti a 5,00. Alle spalle delle due grandi rivali, si fa largo un terzetto che promette battaglia fino alla fine: Golden State Warriors, attuali campioni in carica, Brooklyn Nets e Los Angeles Clippers. Se per la formazione della Baia si tratterebbe dell’ottavo anello, per newyorchesi e californiani sarebbe invece il primo, storico titolo: la vittoria di una tra Warriors, Nets e Clippers pagherebbe 9 volte la posta.

Se la lotta al titolo NBA appare incerta, non meno intensa è la corsa al premio di MVP della stagione regolare tra i giocatori. Luka Dončić, leader assoluto dei Dallas Mavericks, cerca un posto nella storia. Il numero 77 dei texani, infatti, vuole diventare il primo sloveno a vincere il premio nonché il secondo Mavericks, dopo la leggenda Dirk Nowitzki, ad alzare il trofeo. Impresa nelle corde di Dončić, favorito a 3,00 secondo gli esperti Sisal. La guardia di Dallas dovrà però fare attenzione a Jayson Tatum, faro dei Boston Celtics. La stella nativa di St. Louis non vuole solo ridare il titolo ai Celtics ma riconsegnare ai bostoniani un trofeo MVP che manca dal 1986 quando Larry “Legend” Bird vinse per la terza volta il premio. Tatum miglior giocatore della stagione NBA è offerto a 3,75. Il podio dei favoriti si chiude con il centro dei Denver Nuggets Nikola Jokić, vincente a 4,50, in cerca del terzo titolo consecutivo, impresa che non si vede nella Lega americana proprio dai tempi di Bird.

 

PressGiochi