30 Settembre 2020 - 10:35

Montefiascone: aperto sportello per il contrasto del Gap

Uno sportello per il contrasto al Gap, Gioco d’azzardo patologico, operativo nell’arco della settimana per i comuni del distretto Vt/1. La sua funzione primaria è quella di offrire informazioni chiare

12 Maggio 2016

Print Friendly, PDF & Email

Uno sportello per il contrasto al Gap, Gioco d’azzardo patologico, operativo nell’arco della settimana per i comuni del distretto Vt/1. La sua funzione primaria è quella di offrire informazioni chiare sulla natura della dipendenza da gioco; orientando gli utenti ai percorsi di valutazione, sostegno e trattamento disponibili sul territorio. Anche tramite interventi di  carattere sociale e culturale.

 

Questo tipo di servizio ha preso il via presso il  Comune di Montefiascone, e va ad arricchire l’offerta sociale distrettuale, di cui il paese è capofila. L’assessore ai servizi sociali Giulia Moscetti, illustra come, grazie al finanziamento di 20mila euro elargito dalla Regione Lazio, lo sportello s’inserisce nell’ambito sociale per essere d’aiuto verso chi è affetto da disturbi del controllo “con ripercussioni gravissime sulla sfera personale, familiare e lavorativa – dichiara -. Purtroppo oggi i giocatori compulsivi sono molti, tanto che il gioco d’azzardo è stato riconosciuto ufficialmente come patologia”.

 

La gestione dello sportello gap è affidata all’associazione “La Fonte 2004 Onlus” esperta in questo campo e l’apertura è prevista ogni martedì e ogni sabato della settimana, dalle ore 9 alle ore 12.

PressGiochi