28 Settembre 2020 - 03:22

Montecchio Maggiore. Incontro su pdl Guadagnini per la prevenzione del gioco d’azzardo

In attesa che approdi sui banchi della Conferenza Stato-Regioni, la legge presentata in Regione Veneto dal consigliere regionale indipendentista Antonio Guadagnini (Siamo Veneto) verrà discussa in un incontro organizzato appositamente

14 Giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

In attesa che approdi sui banchi della Conferenza Stato-Regioni, la legge presentata in Regione Veneto dal consigliere regionale indipendentista Antonio Guadagnini (Siamo Veneto) verrà discussa in un incontro organizzato appositamente per parlare del gioco d’azzardo e del pericolo dipendenze a Montecchio Maggiore grazie all’organizzazione dell’associazione culturale Yes Podemo che tutela la causa dell’autodeterminazione.

Nel frattempo, il progetto di legge regionale presentato da Guadagnini, dopo esser stato votato e approvato dalle commissioni competenti attende di esser portato in Aula. Il testo reca “Disposizioni per il divieto del gioco d’azzardo e per la prevenzione della diffusione del rischio legato al gioco d’azzardo nonché per la cura e la riabilitazione dei soggetti affetti da ludopatia”.

L’incontro, volto ad illustrare l’iniziativa di legge è fissato per domani mercoledì 15 giugno 2016 alle ore 20.30 a Montecchio Maggiore nella Corte delle Filande un dibattito dal titolo “Drogati con moderazione” con ospiti il consigliere Guadagnini, l’avvocato Mauro Palma e il medico responsabile del Servizio territoriale per le dipendenza dell’Ulss 6 Vincenzo Balestra.

PressGiochi

 

Cinisello Balsamo: un incontro per discutere di gioco e tutela del giocatore