20 ottobre 2019
ore 05:42
Home In evidenza Modena. Ass. Bosi: “Pronti ad adeguarci alle nuove norme sul gioco”

Modena. Ass. Bosi: “Pronti ad adeguarci alle nuove norme sul gioco”

SHARE
Modena. Ass. Bosi: “Pronti ad adeguarci alle nuove norme sul gioco”

Voghera: con i finanziamenti della Regione due progetti per sensibilizzare sul gioco d’azzardo

Sassari: promossi dall’amministrazione nuovi progetti contro il gioco

Il comune di Modena è già pronto ad adeguarsi alla delibera approvata ieri dalla regione Emilia Romagna circa le modalità applicative previste dalla legge regionale sul gioco d’azzardo patologico del 2013, riprese e ulteriormente rafforzate dal Testo unico per la promozione della legalità che ha visto la luce alla fine del 2016.

Il consiglio comunale, inoltre, ha approvato proprio in questi giorni una ozione e un ordine del giorno per impegnare la giunta ad intervenire sulla questione.

Presto verrà vagliata la lista delle tredici case da gioco e sale scommesse per valutare quali perderanno la licenza

«Il Comune di Modena è già pronto ad adeguarsi – spiega l’assessore Andrea Bosi, in prima linea sul tema – noi accogliamo con favore questo nuovo atto della Regione e siamo pronti ad adempierlo».

Il particolare, a Modena ci sono tredici sale scommesse e case di gioco. Per ciascuno ora il Comune dovrà simulare il percorso e considerare se impatta con un centro frequentato da giovani.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN