19 Ottobre 2020 - 17:23

Milano: Adm sequestra apparecchi da gioco non conformi

I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM), di Milano, in collaborazione con la Guardia di Finanza (GdF), Compagnia di Sesto San Giovanni, hanno sequestrato e comminato sanzione pecuniaria a due

14 Ottobre 2020

Print Friendly, PDF & Email

I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM), di Milano, in collaborazione con la Guardia di Finanza (GdF), Compagnia di Sesto San Giovanni, hanno sequestrato e comminato sanzione pecuniaria a due bar di Cinisello Balsamo (MI) per aver messo a disposizione del pubblico due apparecchiature funzionanti non conformi alla normativa. Un altro sequestro, con sanzione pecuniaria, è stato effettuato nel territorio di Montichiari (BS) in sinergia con la Guardia di Finanza (GdF) di Desenzano del Garda (BS).

All’interno di un circolo privato in una zona dedicata alle VLT/SLOT, è stata rinvenuta, funzionante e a disposizione degli utenti soci, un’apparecchiatura telematica tipologia pc che consentiva il gioco on line (giochi a rulli, poker, ecc.), violando, anche qui, la normativa vigente (c.d. Decreto BALDUZZI). L’Agenzia continua l’attività di contrasto al gioco illegale e verifica del rispetto del divieto di gioco per i minori.

 

PressGiochi