22 settembre 2019
ore 19:06
Home Cronaca Manzano: chiuse due sale giochi per mancato rispetto dei limiti orari

Manzano: chiuse due sale giochi per mancato rispetto dei limiti orari

SHARE
Manzano: chiuse due sale giochi per mancato rispetto dei limiti orari

Per mancata osservanza dell’orario di chiusura, fissato alle 3 di notte, due sale scommesse attive a Manzano si sono viste notificare il provvedimento di sospensione della licenza, in un caso per sette giorni e nell’altro, causa recidiva, per dieci.

Entrambe sono gestite da cittadini di nazionalità cinese ed erano state trovate dalla polizia del Commissariato di Cividale aperte oltre il limite previsto, appunto, nella stessa serata, quella del primo aprile: impegnata in un servizio di controllo notturno del territorio, la volante aveva infatti notato che le luci, in tutte e due le sale Vlt, erano accese nonostante l’ora fissata per lo stop dell’attività fosse ormai ampiamente superata.

 

Alla richiesta della polizia di entrare è stata opposta resistenza, inizialmente, ma dopo alcune tergiversazioni il personale ha ceduto, aprendo e consentendo agli agenti di accedere. Tre gli avventori presenti: due di essi stavano giocando alle macchinette.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN