01 Ottobre 2020 - 04:40

Mantova. La maggioranza vuole accordarsi con la minoranza per una mozione sull’azzardo

Nel comune di Mantova, durante la recente riunione di maggioranza si è discusso di gioco. L’idea emersa dall’incontro è di arrivare ad  una mozione unica in accordo con le opposizioni

07 Luglio 2016

Print Friendly, PDF & Email

Nel comune di Mantova, durante la recente riunione di maggioranza si è discusso di gioco. L’idea emersa dall’incontro è di arrivare ad  una mozione unica in accordo con le opposizioni contro l’azzardo. Come aveva preannunciato il consigliere Longifils FI) a PressGiochi infatti, primo firmatario di una mozione (di minoranza) insieme a Luigi Baschieri (FI) ,Michele Annaloro (Movimento 5 Stelle),  Massimo Zera (Lega Nord) e i consiglieri della lista Bulbarelli  c’era ottimismo sulle possibilità di arrivare ad una soluzione comune nella costruzione del regolamento sull’azzardo.

 

Mantova. Longfils (FI) a PressGiochi: “La sentenza del CdS rafforza la nostra mozione per un nuovo regolamento sull’azzardo”

 

PressGiochi