23 Settembre 2020 - 18:43

Mantova. Confcommercio contro le accuse di Oltre la siepe: “Nessuno promuove il gioco d’azzardo”

La Confcommercio di Mantova risponde alle critiche sollevate dall’associazione Oltre la siepe di i promuovere il gioco d’azzardo attraverso i giochi organizzati nei giovedì di Mantova Shopping Night. “Confcommercio Mantova

06 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

La Confcommercio di Mantova risponde alle critiche sollevate dall’associazione Oltre la siepe di i promuovere il gioco d’azzardo attraverso i giochi organizzati nei giovedì di Mantova Shopping Night.

“Confcommercio Mantova è infatti da tempo impegnata nella sensibilizzazione degli operatori commerciali sul tema delle ludopatie, fenomeno dalle preoccupanti ricadute sociali, da contrastare senza esitazione.

Una battaglia in cui la nostra associazione è in campo convintamente: basti ricordare che Confcommercio Mantova è stata la prima realtà di tutta la provincia ad organizzare i corsi di formazione per i titolari delle sale da gioco e di qualunque struttura, dal bar alla tabaccheria, in cui siano collocati dei dispositivi per il gioco d’azzardo.

Un primo ma significativo passo per sensibilizzare coloro che sono a contatto quotidiano con la clientela è far sì che riescano a individuare e gestire correttamente comportamenti patologici grazie agli strumenti forniti loro dai docenti, professionisti accreditati dall’ASL di Mantova e specializzati nella lotta alle ludopatie.

Quanto all’evento cui fa riferimento la lettera, si tratta di un intrattenimento progettato in piena autonomia da un commerciante in concomitanza di Mantova Shopping Night (che, precisiamo, non è una notte bianca, perché si ferma alle 23 per il giusto rispetto della quiete notturna).

Tuttavia, pur non essendo direttamente coinvolti nell’organizzazione dello specifico evento, ci sentiamo di dire con assoluta certezza che non vi era in esso alcun intento di promuovere il gioco d’azzardo, né di ricreare quella pericolosa adrenalina ad esso legata, dal momento che a quei tavoli che richiamavano l’atmosfera del casinò si giocava per premi “innocui”, come magliette o altri gadget.

Concludiamo- dichiarano i rappresentanti di Confcommercio – invitando i rappresentanti di Oltre la Siepe, inclusa la persona che ha fatto giungere il suo appello all’associazione, a frequentare nuovamente il centro storico in occasione dei giovedì di Mantova Shopping Night: troverà un’atmosfera serena, piacevole e adatta alle famiglie, per una chiacchiera e una passeggiata in una città finalmente di nuovo viva”.

PressGiochi