06 Agosto 2020 - 12:02

Maniero (M5S): “Giusto tassare maggiormente banche, assicurazioni e gioco d’azzardo”

“In questo decreto-legge viene richiesto un maggiore e giusto contributo, un giusto contributo, soprattutto: a chi? Ai colossi della finanza, alle banche, agli istituti assicurativi, al gioco d’azzardo, ai colossi

13 Dicembre 2018

Print Friendly, PDF & Email

“In questo decreto-legge viene richiesto un maggiore e giusto contributo, un giusto contributo, soprattutto: a chi? Ai colossi della finanza, alle banche, agli istituti assicurativi, al gioco d’azzardo, ai colossi del gioco d’azzardo.

Io ho veramente difficoltà – afferma l’on. Alvise Maniero del M5S durante la discussione del Decreto fiscale alla Camera – a capire chi ci critica quando dice che la pressione fiscale resta invariata, perché considera le tasse sulle banche, sulle assicurazioni e sul gioco d’azzardo come tutte le altre. È proprio perché per qualcuno non c’è, qualcuno non vede la differenza tra tassare una banche e una piccola e media impresa, che fatica a pagare i propri dipendenti, ma evidentemente gli italiani hanno avuto un profondo ripensamento nelle ultime elezioni e lo hanno gridato così forte. Noi stiamo cercando di attuare questo”.

PressGiochi