21 Ottobre 2021 - 09:49

Malta. La MGA apre una consultazione sulle nuove linee guida per gli operatori di gioco d’azzardo

La Malta Gaming Authority invita l’industria del gioco, i fornitori di servizi e i gruppi di interesse più ampi ad esprimere le proprie opinioni e fornire il proprio feedback in

14 Ottobre 2021

Print Friendly, PDF & Email

La Malta Gaming Authority invita l’industria del gioco, i fornitori di servizi e i gruppi di interesse più ampi ad esprimere le proprie opinioni e fornire il proprio feedback in relazione alla revisione delle Linee guida per i fornitori di servizi di audit. Nel 2018 l’Autorità ha introdotto un processo in base al quale i fornitori di servizi interessati a svolgere attività di revisione rilevanti (“Fornitori di servizi”) sono tenuti a richiedere alla MGA la valutazione e l’approvazione della loro idoneità. Il processo si è rivelato efficace, fornendo alla MGA il meccanismo appropriato per approvare fornitori di servizi indipendenti e competenti, nonché rimuovere o sospendere i fornitori in caso di prestazioni insoddisfacenti. L’Autorità ha recentemente riesaminato i requisiti applicabili ai servizi di audit per garantire che rimangano aggiornati alla luce degli sviluppi in corso nel settore e in linea con le aspettative della MGA.

In considerazione dell’impegno dell’Autorità per un processo decisionale aperto e trasparente, la MGA ha pubblicato un documento di consultazione per comunicare e affinare la propria proposta in relazione alle Linee guida e promuovere una maggiore comprensione della proposta stessa. La consultazione, che durerà fino all’11 novembre 2021, richiede il feedback del settore in relazione a: le modifiche introdotte nelle Linee Guida (come elencate nella Sezione 3 del Documento di Consultazione); l’estensione dell’applicabilità delle Linee Guida alle revisioni legali effettuate in conformità ai principi internazionali di informativa finanziaria come richiesto dall’articolo 41, paragrafo 2, della Direttiva sulle autorizzazioni e la conformità ai giochi (Direttiva 3 del 2018).

A seguito del processo di consultazione, l’Autorità intende pubblicare la propria decisione, comprensiva della versione definitiva delle Linee Guida e di ogni altro documento di supporto, entro la fine dell’anno 2021.

 

 

PressGiochi