13 Agosto 2020 - 16:00

Malta. Durante l’IGaming Education Forum di SIGMA grande spazio alla “responsabilità sociale”

La “responsabilità sociale” è confermata come una priorità assoluta nell’agenda di apprendimento al primo iGaming Education Forum, che si svolgerà nel corso di SIGMA a novembre (16/17/18), con sessioni di

16 Agosto 2016

Print Friendly, PDF & Email

La “responsabilità sociale” è confermata come una priorità assoluta nell’agenda di apprendimento al primo iGaming Education Forum, che si svolgerà nel corso di SIGMA a novembre (16/17/18), con sessioni di formazione sul settore dei giochi. Gli organizzatori del Forum, con sede all’ iGaming Academy di Malta in collaborazione con Sigma e l’Authority Gaming di Malta, hanno “sviluppato” la loro visione di “nel crescere il settore attraverso l’educazione”, concentrandosi su temi quali come il gioco responsabile, anti-riciclaggio di denaro e la prevenzione delle frodi.

Il direttore iGaming Academy Jaime Debono, ha dichiarato: “Garantire che le aziende agiscano in modo responsabile e soddisfare i loro obblighi regolamentari è di cruciale importanza per il settore dell’ iGaming nel suo complesso, non solo per salvaguardare gli individui, ma per preservare l’eredità del settore

“L’industria del gioco ha superato molte insidie ​​e pregiudizi nel corso degli anni ed è incoraggiante vedere così tanto sviluppo nell’eliminazione dei potenziali danni associati con il gioco d’azzardo nel 21° secolo. Tuttavia, vi sono ancora zone in cui l’industria ha bisogno di concentrarsi  per questo motivo, siamo orgogliosi di dedicare un’intera giornata al rispetto e alle pratiche da utilizzare per promuovere la tutela dei consumatori”.

PressGiochi