18 Settembre 2020 - 15:31

Macao. Sands China registra una perdita di 549 milioni di dollari nel secondo trimestre del 2020

Sands China Ltd (SCL) ha registrato una perdita di 549 milioni di dollari nel trimestre concluso il 30 giugno 2020, in calo rispetto a un utile netto di 511 milioni di dollari nel secondo trimestre del 2019. I dati, pubblicati dalla società madre Las Vegas Sands (LVS), riflettono le strette restrizioni alle frontiere in atto durante il trimestre per limitare lo spread di COVID-19,

24 Luglio 2020

Print Friendly, PDF & Email

Sands China Ltd (SCL) ha registrato una perdita di 549 milioni di dollari nel trimestre concluso il 30 giugno 2020, in calo rispetto a un utile netto di 511 milioni di dollari nel secondo trimestre del 2019. I dati, pubblicati dalla società madre Las Vegas Sands (LVS), riflettono le strette restrizioni alle frontiere in atto durante il trimestre per limitare lo spread di COVID-19, con SCL che ha riportato un calo del 98,1% dei ricavi netti a soli $ 40 milioni.

Tali entrate includevano solo 28 milioni di dollari del Venetian Macao, in calo rispetto a 854 milioni di dollari nello stesso trimestre dell’anno scorso, 10 milioni di dollari al Sands Cotai Central (in calo da 483 milioni di dollari) e 23 milioni di dollari al Plaza e Four Seasons dagli Stati Uniti rispetto ai $211 milioni un anno fa. La Parisian Macao ha registrato una perdita netta di 19 milioni di dollari USA rispetto ai ricavi netti di 414 milioni di dollari nel secondo trimestre 2019.

Il Venetian Macao ha subito una perdita dell’EBITDA rettificato di $97 milioni, la Sands Cotai Central ha perso $79 milioni e il Parisian Macao ha perso $81 milioni. La perdita EBITDA rettificata per tutte le operazioni di Macao è ammontata a 312 milioni di USD.

LVS, che ha subito una perdita a livello di gruppo di 985 milioni di dollari nel secondo trimestre del 2° trimestre con ricavi netti di soli 98 milioni di dollari, ha rivelato investimenti per 382 milioni di dollari nel trimestre di cui 337 milioni di dollari a Macao, dove la società sta trasformando Sands Cotai Central nel Londoner Macao.

Sheldon Adelson, Presidente e CEO di LVS, ha dichiarato: “Sono lieto di affermare che le prime fasi del processo di recupero dalla pandemia di COVID-19 in ciascuno dei nostri mercati sono attualmente in corso. La nostra massima priorità durante questo periodo di recupero rimane il nostro profondo impegno nel supportare i membri del nostro team e nell’aiutare chi ha bisogno in ciascuna delle nostre comunità locali di Macao, Singapore e Las Vegas. Rimaniamo ottimisti su un eventuale recupero delle spese di viaggio e turismo nei nostri mercati, nonché sulle nostre future prospettive di crescita. Siamo fortunati che la nostra forza finanziaria ci consentirà di continuare ad attuare i nostri programmi di spesa in conto capitale precedentemente annunciati sia a Macao che a Singapore, continuando nel contempo a perseguire opportunità di crescita in nuovi mercati”.

 

 

 

PressGiochi