04 giugno 2020
ore 10:08
Home Casinò Macao, ridotte della metà le previsioni delle entrate lorde dal settore del gioco

Macao, ridotte della metà le previsioni delle entrate lorde dal settore del gioco

SHARE
Macao, ridotte della metà le previsioni delle entrate lorde dal settore del gioco

A Macao, il governo ha ridotto le previsioni delle entrate lorde di gioco del 2020 dell’esatta metà ,130 miliardi di patacas ($ 16 miliardi), rispetto alla stima precedente di 260 miliardi di patacas. L’impatto dell’epidemia di Coronavirus, il rallentamento in Cina e la guerra commerciale tra Pechino e Washington, sono tutti considerati fattori della scarsa performance di Macao. Le entrate di gioco a febbraio sono diminuite dell’87,8% a 3,1 miliardi di patacas ($ 387 milioni) a causa della pandemia di Coronavirus, che ha visto tutti i casinò del paese chiusi per due settimane, anche se 37 di essi hanno ora riaperto, con un totale di 5.400 tavoli da gioco, rappresentando l’80% della capacità totale del mercato. La Cina continua a limitare i visti individuali e di gruppo alla regione, mentre la stessa Macao ha posto delle restrizioni a tutti i non residenti che hanno viaggiato di recente all’estero. Il governo ha anche applicato controlli della temperatura corporea agli ingressi dei casinò. Il governo locale di Macao sta cercando di aumentare le spese offrendo ai cittadini buoni per un valore di 375 USD. Gli analisti hanno dichiarato la scorsa settimana che Macao ha ancora sei mesi di respiro per combattere la recessione economica.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN