01 Ottobre 2020 - 20:14

Lotteria nazionale. La Camera conferma per il 2015 la Lotteria Italia e il Premio Louis Braille

La Commissione condivide la scelta del Governo di confermare la riduzione del numero delle lotterie nazionali a estrazione differita già avviata da alcuni anni, limitandone il numero, per il 2015, alla

02 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

La Commissione condivide la scelta del Governo di confermare la riduzione del numero delle lotterie nazionali a estrazione differita già avviata da alcuni anni, limitandone il numero, per il 2015, alla Lotteria Italia, cui sono collegate trasmissioni televisive e radiofoniche e ad un’altra lotteria cui sarà abbinata la manifestazione «Premio Louis Braille», organizzata dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti; evidenziato il rilievo sociale e solidaristico della manifestazione cui è abbinata la seconda lotteria a estrazione differita prevista per il 2015, che può contribuire a favorire un andamento positivo della stessa lotteria.

La scarsa attrattività nei confronti del pubblico delle lotterie ad estrazione differita – ricorda la commissione – è principalmente legata all’incremento esponenziale di altre offerte di gioco, soprattutto quelle con prospettiva di vincita immediata, nonché al fatto che è venuto meno il senso dell’abbinamento a manifestazioni e a eventi tradizionali.

Ora il testo passerà all’esame della Commissione finanze del senato che dovrà esprimersi sul decreto entro il prossimo 18 aprile.

PressGiochi