29 Ottobre 2020 - 11:34

Lombardia: in Comm. Sanità le audizioni sulle pdl contro le dipendenze. Piccirillo(M5S): “Interverremo in via consultiva anche sul pdl sul gioco d’azzardo”

Sono state realizzate oggi presso la Commissione sanità della regione Lombardia le audizioni in merito ai PDL n. 133 “Nuovo sistema di intervento sulle dipendenze patologiche” e PDL n. 127

14 Ottobre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Sono state realizzate oggi presso la Commissione sanità della regione Lombardia le audizioni in merito ai PDL n. 133 “Nuovo sistema di intervento sulle dipendenze patologiche” e PDL n. 127 “Interventi di contrasto alle dipendenze patologiche”. Vi hanno preso parte i Presidenti delle associazioni: Exodus, La Zolla, Cepia, Comunitalia, CNCA, Società Italiana di Alcologia.

La normativa contenuta nelle due Pdl esaminate – ha dichiarato il cons. Piccirillo durante un primo esame da parte della Commissione alle due pdl – racchiude tante di quelle fattispecie che riguardano la dipendenza da gioco d’azzardo patologico, dove a tal proposito ricordo che sarà anche questa commissione chiamata ad esprimersi con parere in sede consultiva per il progetto di legge n. 77, dove appunto tra le varie proposte che faccio di modifica alla legge n. 8, ci sono non solo un adeguamento dei LEA regionali ma un supporto proprio psicologico per il discorso del sovra indebitamento. Rispetto al tema dei PDL che sono stati descritti dico anche che ci sono state in passato delle risoluzioni approvate sempre sul tema di gioco d’azzardo patologico. La Giunta è già puntualmente, con l’articolo 11 della legge n. 8, richiamata a relazionare sull’efficacia del tavolo che la legge stessa istituisce”.

Il pdl a firma Emanuele Monti, presidente della Commissione sanità, ricorda che “negli ultimi anni si osserva un graduale aumento di assistiti con richieste di trattamento per nuove sostanze, farmaci e soprattutto, gioco d’azzardo patologico. Da qualche anno infatti vanno aggiunte le cosiddette “nuove dipendenze” non legate all’utilizzo di sostanze, ma a comportamenti quali ad esempio, il gioco d’azzardo patologico, lo shopping compulsivo, la dipendenza da internet”.

 

PressGiochi